PAGINA GUIDA HOME_PAGES.html

CANTELLO S.r.l.

VIA VENARIA 46 - 10148 TORINO   -   Tel 011/22 66 280    Fax  011/22 66 553

Registro Imprese CCIAA Torino n° 04610760011  -  REA TO-644532  -  CAPITALE SOCIALE € 50. 000,00 I.V.

sito internet: www.cantello.it  e-mail; cantello@cantello.it   posta certificata: cantello@pec.it

Enti pubblici e amministrazioni stanno uniformando le loro politiche interne in una direzione sempre più sostenibile, chiamando i fornitori a fare delle scelte decisive. Si tratta di una rivoluzione sostanziale, ma che è comunque in divenire, sia in termini di standardizzazione delle normative, sia per quanto riguarda gli adeguamenti strutturali e metodologici.

Green Public Procurement: gli appalti “verdi”

Porre l’eco-sostenibilità come condizione indispensabile per una corretto sistema di gestione significa mettere l’accento sulla qualità e l’ottimizzazione del servizio. Le linee guida individuate dagli organismi governativi, Commissione Europea e OCSE su tutti, incoraggiano lo sviluppo di un mercato di matrice eco-friendly certificata e verificata: è la considerazione che sta alla base dei GPP (Green Public Procurement), i cosiddetti “appalti verdi”. Una direttiva unitaria che regoli gli acquisti nella Pubblica Amministrazione in senso ambientale può rappresentare l’occasione giusta per introdurre nuove chiavi di lettura nelle mission aziendali.


CAM: Criteri Ambientali Minimi

La definizione di questo processo avviene con l’introduzione dei Criteri Ambientali Minimi e il monitoraggio degli stessi da parte dell’Autorità di Vigilanza. Tali norme, tanto severe quanto precise, fissano l’etichetta Ecolabel come standard di conformità e richiedono in alternativa il rilascio un’attestazione da parte di laboratori accreditati ISO 17025. Condizione indispensabile è, per il produttore, la presenza di un sistema di gestione ambientale certificato (IS0 14001).

Si trovano quindi avvantaggiate le aziende che hanno puntato con forza, negli anni passati, su soluzioni rispettose dell’ambiente e che hanno investito in innovazione e ricerca green.


La prooposta di È  COSÌ

È COSÌ/ accolglie con entusiasmo tali prospettive, poiché del tutto in linea con la propria filosofia aziendale e con i tanti progetti di sostenibilità già posti in essere. A cominciare dai prodotti a marchio Ecolabel e alla loro azione combinata con attrezzature e accessori a bassissimo impatto, per approdare agli eco-bio detergenti certificati ICEA, vero unicum sul mercato per efficacia pulente, qualità del prodotto e prestazioni ecologiche.

Il nostro Programma Verde è in linea con tutte le indicazioni vigenti e contiene tutte le soluzioni ideali alle esigenze di una struttura statale.

Anche la capacità di affiancamento e consulenza assume un ruolo determinante per la corretta valutazione delle misure di gestione del servizio, delle risorse materiali ed energetiche, delle specifiche tecniche e dell’efficienza dei metodi. Per padroneggiare questi ambiti con esperienza e professionalità, la strada maestra individuata da È COSÌ è quella dell’innovazione tecnologica e della formazione del personale, nell’ottica di un innalzamento degli standard di qualità e di un’analisi costante dei feedback operativi.

Una novità estremamente interessante, i cui benefici andranno innanzitutto agli utenti e agli operatori che hanno accesso quotidiano alle strutture. Un’opportunità per l’intero settore della pulizia professionale, al di là dell’aspetto prettamente commerciale: le aziende più preparate e specializzate diventeranno importanti interlocutori delle istituzioni in termini di tutela dell’ambiente della salute delle persone.

http://www.ecosi.it/per-gli-enti-pubblici


Naturalmente Cantello è al vostro fianco per qualsiasi chiarimento in merito.

Scriveteci per ottenere magggiori informazioni e chiarimenti cliccando qui.

PRODOTTI CONFORMI AL PAN-GPPPRODOTTI_CONFORMI.html
DM del 24 Maggio 2012http://www.cantello.it/news/DM_CAM_PULIZIE_ALL.pdf